26 Giugno 2022

Il Castello Reale di Casotto nella foto scattata durante il tardo pomeriggio da Ermanno Agostinetto di Cuneo

Correlati

Condividi

Lo scatto di Ermanno Agostinetto di Cuneo ha colto il Castello Reale di Casotto, nel Comune di Garessio, a 1.090 metri di quota, durante il tardo pomeriggio dell’8 ottobre. Dice l’autore: “Mi è piaciuto l’accostamento di colori, perché oltre al tempo nuvoloso c’era una luce molto particolare”.  

Il Castello di Casotto nasce nell’XI secolo come Certosa. Poi, durante i periodi successivi è oggetto di numerosi saccheggi e incendi che ne modificano la struttura. L’impianto attuale viene realizzato a metà Settecento.

Nel 1837, dopo le spoliazioni napoleoniche, è acquistato dai Savoia e trasformato in Casa Reale di caccia.

Dal 2000 diventa di proprietà della Regione Piemonte, la quale si accolla l’onere dei lavori di sistemazione. Nel 2020, il cortile interno ospita il Concerto di Ferragosto: iniziativa che ne segna la riapertura al pubblico. Al momento è possibile visitare alcuni spazi interni ed esterni del complesso.